• +39 030 961654
  • Email rimessaggio@bonoldi.it

Campionato Italiano FMI
Aprilia Sport Production

Circuito di Varano
Primo Classificato

Leggi Tutto

Campionato Italiano
Velocità Junior

Circuito di Ortona
Secondo Classificato

Leggi Tutto

Campionato Italiano FMI
Aprilia Sport Production

Circuito di Magione
Terzo Classificato

Leggi Tutto

Campionato Italiano FMI Aprilia Sport Production

CIV JUNIOR 2020

Tappa 3 Varano

Gara

Al Box

Concluso a Magione il primo round del Campionato Italiano Velocità Junior

Il neonato Campionato Italiano FMI Aprilia Sport Production è un successo testimoniato anche dagli eccellenti coach arrivati per aiutare i giovani rider. Sabato è stato il turno di Lorenzo Savadori, leader nella classifica Superbike del Campionato Italiano Velocità e collaudatore MotoGP mentre domenica è arrivato il pilota MotoGP Andrea Iannone. Griglia unica per le due categorie destinate al monomorca Aprilia RS250 SP: classe Next Generation destinata ai piloti di età compresa tra gli undici e i quattordici anni mentre nella classe Challenge possono partecipare i piloti da quindici anni in su.

In qualifica svetta davanti a tutti Daniel Da Lio che vince sia in gara uno che in gara due Challenge. Secondo e terzo posto fotocopia sia in gara uno che in gara due con Nicola Plazzi secondo e Samuel Treccani terzo.

Nella Next Generation doppietta per Christian Pucci che arriva al monomarca Aprilia dopo aver militato nel monomarca Ohvale. In gara uno Christian è seguito da Mattia Bosello a soli 150 millesimi di secondo con Lorenzo Frasca terzo a quasi quattro decimi. Leonardo Abruzzo arriva secondo in gara due dietro a Pucci, terzo Mattia Bosello. I tre sono arrivati in volata in meno di 165 millesimi di secondo.

Daniel Da Lio e Christian Pucci guidano le due classifiche di campionato Challenge e Next Generation entrambi con cinquanta punti. Nicola Plazzi e Samuel Treccani seguono Da Lio nella Challenge rispettivamente con quaranta e trentadue punti in classifica. Mattia Bosello e Leonardo Abruzzo sono in seconda e terza posizione nella Next Generation con trentasei e trentuno punti.

Special guest del week end è stata la Octo Cup che nella classe 1000 ha messo sei diverse case motociclistiche nei primi sei posti. Emiliano Malagoli ha vinto in sella alla sua BMW dopo aver centrato la pole position. Lorenzo Picasso è secondo su Honda e Alex Innocenti è terzo su Ducati. Dietro di loro Maurizio Castelli, Jacopo Gullà e Massimo Bacci rispettivamente quarto, quinto e sesto in sella alle loro Yamaha, Aprilia e Kawasaki.

Samuele Bertolasio è il più veloce in qualifica nella categoria 600 ed anche il vincitore in gara con la sua Kawasaki. Lo seguono Maximilian Sontacchi secondo al traguardo e Corrado Cristiano Caruso terzo.

Terminato ad Ortona il secondo appuntamento del Campionato Italiano

Terminato ad Ortona il secondo appuntamento del Campionato Italiano Velocità che ha visto il nostro monteclarense SAMUEL TRECCANI combattere su un circuito difficilissimo.

Clima torrido, pista nuova e avversari agguerriti erano gli ingredienti del weekend ma Samuel non si è fatto trovare impreparato. Il circuito Internazionale d’ Abruzzo non è come le altre piste del campionato con lunghi rettilinei e grandi curvoni ma un tracciato con brevi rettilinei, curve strette e continue ripartenze dove serve grande concentrazione e una ottima preparazione fisica.

Fin dalle prove libere del sabato non è riuscito a trovare il feeling giusto ma ha continuato a scendere in pista per valutare ogni piccola modifica di setup.
Nella giornata di domenica sono previste la seconda qualifica e le due gare.  Una sessione all’insegna delle strategie per avere la pista più libera possibile e lanciarsi per il giro veloce. Nonostante tutto si piazza 5° nella sua categoria.

Due gare fotocopie. Samuel  parte male e alla prima curva esce in 7° posizione, la pista non si presta ai sorpassi in quanto stretta ma Samuel prova la rimonta Chiude entrambe le gare in quarta posizione.
Grande risultato che lo porta in seconda posizione.
Samuel: ” non sono molto contento... non ho trovato il feeling con a moto e la pista e poi ho patito veramente tanto il caldo! Ringrazio il team e tutti i miei sponsor! A fine mese andiamo a Varano e li cercherò di vincere!”

Potete seguire la sue avventure sui social:  Instagram: treccani_samuel

Campionato Italiano FMI Aprilia Sport Production

Dopo Lorenzo Savadori, Andrea Iannone e Matteo Baiocco, il prezioso ospite portato da Aprilia nel paddock del CIV Junior è Tommaso Marcon, pilota MotoE, che ha dispensato utili consigli a tutti i piloti impegnati nel Campionato Italiano FMI Aprilia Sport Production.

Nella Challenge dopo la pole position di Daniel Da Lio è Samuel Treccani a vincere in gara uno relegando il poleman al secondo posto, terzo Yari Favero che regola gli avversari in gara due salendo sul gradino più alto del podio seguito da Samuel Treccani e Daniel Da Lio. Lotta a due per il titolo, Daniel Da Lio guida la classifica con 136 punti grazie a quattro vittorie, Samuel Treccani è l’unico contendente per il titolo 2020 staccato di 33 punti dalla vetta, Yari Favero segue con 81 punti.
 
Ringrazio tutti gli sponsor per vivere questa bellissima esperienza.
 
Samuel Treccani.

CHI SONO

Treccani Samuel nato a Brescia nel 2005, vive a Montichiari in provincia di Brescia con mamma Sabrina, papà Daniele, la sorella Angelica di12 anni e il fratello Davide di 18 dal quale ha preso la passione per le due ruote.

Fin dall'età di sei anni osservava il fratello maggiore che iniziava a frequentare sempre più spesso i kartodromi, prima in sella ad una pit bike e successivamente con una minimoto 50.

Dopo aver notato una minimoto seminuova in vendita presso il circuito di Codogno, Samuel chiese di poter iniziare anche lui con le due ruote e da quel giorno passarono sempre più giornate insieme al fratello nei kartodromi, cercando sempre di divertirsi senza cercare a tutti i costi la competizione con altri piloti, motivo per cui hanno partecipato a qualche gara di minimoto senza avere grandi ambizioni.

Nel 2016 avviene il passaggio alle Mini GP con le quali iniziano ad ambire a qualcosa di più, partecipando così a più gare ottenendo i primi podi fino al circuito di Cremona, quando raggiungono entrambi il podio con un secondo e terzo posto.
Il particolare interessante è che a loro bastava essere in due per divertirsi.... fino a quando Davide, fratello maggiore, decide di dedicarsi anche ad altro, spinto anche dal fatto che sulle Mini GP cominciava a starci stretto.

Qui inizia l'avventura di Samuel che non demorde e decide di proseguire anche da solo mirando a disputare un campionato intero con un impegno totale.

Da qui, dopo un anno passato con la ohvale 160, decidiamo di pensare a una moto su misura per Samuel e con la collaborazione di Luigi Arena, papà Daniele, decide di commissionare una nuova Mini GP ad Artigiani specializzati come l'azienda Canziani, i quali in sei mesi progettano e realizzano la nuova c12r 160, con la quale Samuel disputerà il campionato Motorsport 2019.

Così facendo in un'unica stagione Samuel ha avuto la fortuna di collaudare una nuova moto e in contemporanea di disputare un campionato.

Questo insieme di esperienze gli ha permesso di vincere il campionato già dalla prima stagione regalandoci grandi emozioni e soddisfazioni.

Collaborazioni

Nata dalla collaborazione tra la nostra azienda e un ristrettissimo gruppo di persone, la C12R 160cc 4 tempi 12 pollici, viene ideata, progettata e realizzata in un unico esemplare per il 2019, in soli sei mesi a parte dalla fine di settembre 2018.

Tra luglio e agosto 2018 in un contesto di forte interesse da parte della nostra azienda nei confronti della categoria, conosciamo il pilota Samuel Treccani e suo padre Daniele, tramite il nostro collaboratore sui caspi di gara Luigi Arena, abile reclutatore di giovani talent. L’idea è stata fin da subito quella di creare una moto tutta nuova per permettere a Samuel di partecipare al prestigioso campionato Motorsportcup 2019 nella categoria Minigp Open.

Considerando i mezzi concorrenti e i circuiti del campionato, abbiamo osservato grossi margini di sviluppo per creare un mezzo molto competitivo.

Nonostante ciò̀ la collaborazione con Samuel è stata molto importante, perché́ ha saputo capire in breve tempo la sua nuova moto, fornendoci preziose sensazioni che hanno aiutato a raffinare la ciclistica del mezzo, come un vero pilota di comprovata esperienza.

È un ragazzino molto determinato, ascolta molto e afferma le sue considerazioni in maniera precisa e concreta. Sensibilissimo nei settaggi, sa come deve risparmiare la moto, come per i pneumatici.

Parte cauto e incrementa all’infinito sin dalle prove, per arrivare alla gara pienamente consapevole delle sue massime possibilità̀. Questo mix di esperienze gli ha permesso di vincere il campionato in meno di una stagione (essendo entrato in campionato dalla 6° gara) regalandoci forti emozioni.

La ditta Canziani ringrazia e si congratula con la famiglia Treccani e in particolare con Samy73, con Luigi Arena in qualità̀ di meccanico e tecnico di gara e con tutti i collaboratori che hanno contribuito ad ottenere questo meritato successo.
 
Andrea Canziani

Producer & designer

Bonoldi Camper Park

I nostri recapiti:

© BONOLDI SERVICE SRL

Via Ghedi, 53

25018 - Montichiari (BS) 

TEL. 030.961654

FAX 030.9961186

SEGUICI SU FACEBOOK

NEWSLETTER

Se vuoi essere informato, su novità, offerte, promozioni particolari, iscriviti alla nostra newsletter.